Dalla nostra offerta: Mercedes-Benz GLC/GLC Coupé

Foto: Mercedes-Benz

Per chi è interessato a un SUV premium di medie dimensioni, Mercedes-Benz offre il modello GLC. Dopo la spigolosa GLK, le sue curve arrotondate rappresentavano un cambiamento radicale, ma oggi tutti i modelli del marchio hanno questo aspetto. La nuova generazione è sul mercato solo da un anno, quindi oggi ci concentreremo sulla precedente, offerta tra il 2015 e il 2022.

Sulla base della piattaforma RMA, i progettisti hanno disegnato due diversi modelli di SUV, l’X253 con una classica silhouette a cinque porte e il C253 nello stile “SUV coupé”, sempre più popolare. Tecnicamente sono più o meno equivalenti, quindi potete scegliere in base alle vostre esigenze e ai vostri gusti.

Carvago.com offre attualmente più di 5.500 veicoli Mercedes-Benz GLC in entrambi gli stili di carrozzeria. Circa quattro quinti sono modelli di prima generazione. I motori diesel sono nettamente superiori a quelli a benzina. Il cambio è sempre automatico e, le vetture di origine europea, hanno anche la trazione integrale 4Matic di serie.

Mercedes GLC usata: motori, equipaggiamento, affidabilità

  • A differenza dei SUV più grandi dello stesso marchio, non è prodotta in America: le vetture destinate al mercato europeo, sono state costruite a Brema (Germania) e a Uusikaupunki (Finlandia).
  • Sebbene l’offerta di motori e tecnologie fosse pienamente in linea con lo status premium del marchio, la stragrande maggioranza delle GLC usate sul mercato ha un sobrio quattro cilindri sotto il cofano e non vanta esattamente un equipaggiamento da urlo. Per chi è interessato a un’auto di seconda mano, questa è piuttosto una buona notizia. Ciò che non è presente nell’auto non si guasta: la sostituzione del compressore del telaio dell’aria, per esempio, è un divertimento costoso.
  • Anche su un telaio meccanico, la GLC viaggia in modo eccellente. Soprattutto nella variante Dynamic Body Control, con sospensioni ribassate di 15 mm e ammortizzatori adattivi, offre una combinazione migliore di maneggevolezza, sicurezza e comfort rispetto alla rivale BMW X3/X4.
  • La GLC non spreca completamente lo spazio nella parte anteriore, né tanto meno in quella posteriore. Soprattutto nella Coupé, i passeggeri sono accolti da sedili corti, uno spazio non tanto ospitale per le gambe e uno spazio per la testa decisamente angusto: il classico SUV è più “amichevole” da questo punto di vista.
  • Come per tutte le Mercedes di quell’epoca, dovrete fare i conti con il tergicristallo e il cruise control specifici, ma è solo una questione di abitudine.
  • Gli interni delle auto più vecchie non sono all’ultima moda. Il facelift del 2019, tuttavia, ha portato un sistema di bordo MBUX molto più moderno, con un controllo vocale migliorato (è possibile chiedere al conducente cosa pensa delle auto BMW, tra le altre cose) o un quadro strumenti digitale. L’abitacolo è stato, quindi, molto perfezionato, anche se le linee di base sono rimaste invariate.
  • Con un’altezza da terra di 245 mm, la GLC a differenza di molte sue rivali, non teme nemmeno la guida in fuoristrada. Le sue capacità fuoristradistiche potevano essere migliorate da un pacchetto off-road opzionale con una protezione del telaio più completa e modalità di guida aggiuntive.
  • Tra i propulsori diesel, consigliamo piuttosto le unità post-facelift. I diesel interamente in alluminio della gamma OM654 sono notevolmente più raffinati ed efficienti nei consumi rispetto alla precedente OM651 e, finora, si sono dimostrati anche più affidabili.
  • I motori a benzina a quattro cilindri della M274 non presentavano problemi nemmeno prima del facelift. Chi desidera una guida sportiva rimarrà affascinato dall’accelerazione brutale e dal carattere del V8 top di gamma della GLC 63 AMG. Tuttavia, anche il sei cilindri 43 AMG è in grado di offrire una dinamica e un’esperienza decenti a un costo di acquisto e di gestione decisamente più contenuto.
  • Oltre ai problemi alle sospensioni pneumatiche, i meccanici di Carvago riscontravano guasti al sistema EGR e al sensore NOx, quando ispezionavano le GLC diesel, mentre le catene di distribuzione dei motori a benzina tendono a usurarsi a un chilometraggio molto elevato. Occasionalmente, può verificarsi anche un gioco dell’asse anteriore. Naturalmente, troveremo e consiglieremo solo auto in perfette condizioni.

Prima che confermiate la Mercedes-Benz GLC dei vostri sogni da noi di Carvago.com, invieremo un meccanico per eseguire un CarAudit dettagliato e vi invieremo un rapporto tecnico dettagliato sulle condizioni, comprensivo di nuove foto. Se sarete soddisfatti del risultato e deciderete di acquistare l’auto, ci occuperemo di tutto, dall’acquisto all’importazione in Italia, fino all’immatricolazione presso la Motorizzazione Civile. Non vi resta che attendere la consegna dell’auto a casa vostra.

Sdílet článek:
Condividi l’articolo:
Zdieľať článok:

Podobné články Articoli simili: Podobné články:

La terza generazione della Peugeot 308 ha puntato su un design radicale. Può non piacervi, ma di sicuro non vi lascerà indifferenti. È senza dubbio una scelta interessante per…
La compatta Volkswagen è sempre stata uno dei modelli più ricercati sul mercato europeo delle auto usate e, a quattro anni dalla sua commercializzazione, l’attuale generazione della vettura è…
Non tutti coloro che cercano un’auto da città con un ingresso più confortevole e una migliore visibilità hanno bisogno di un SUV. Conoscete la Kia xCeed? Questa hatchback rialzata…