Dalla nostra offerta: Tesla Model 3

Foto: Tesla

Con la Tesla Elon Musk ha compiuto un’impresa mai vista prima: prendere il posto dell’Alfa Romeo tra i marchi che maggiormente dividono il campo tra i sostenitori entusiasti e i detrattori più fanatici. 😄 Ad ogni modo, scherzi a parte, le auto elettriche californiane vanno molto di moda e il crossover Model Y è addirittura diventato l’auto più venduta al mondo nel primo trimestre di quest’anno! 

La prossima volta analizzeremo la Model Y, ma per ora ce ne sono poche sul mercato e i prezzi sono ancora alti. In compenso, la berlina Model 3 è reperibile già a un prezzo interessante per l’automobilista medio europeo. I tagli netti ai prezzi delle auto nuove apportati da Tesla all’inizio dell’anno hanno avuto un impatto sul mercato delle auto usate. I prezzi della TM3 sono scesi in alcuni casi ben al di sotto dei 40.000 EUR .

Attualmente su Carvago.com offriamo oltre 700 Tesla Model 3. Meno di un terzo va alle versioni di base con un solo motore, mentre il resto è rappresentato dalle versioni Long Range e Performance con due motori e trazione integrale.

Tesla Model 3 usata: Batterie, equipaggiamento, affidabilità

  • È tutto diverso, dal controllo passando per la ricarica fino al controllo qualità, perché a Tesla piace fare le cose a modo suo..con fortune alterne. Tesla non è certo un marchio per chi si aspetta che la sua nuova auto entri nella propria vita, con la stessa fluidità e discrezione di una Volkswagen Golf.
  • L’ampio display centrale funge da cruscotto, infotainment e centro di intrattenimento: puoi giocare a un videogioco mentre aspetti la piena ricarica oppure puoi attivare la “Romance mode”, con la visualizzazione di un caminetto acceso.
  • Il display serve non solo per controllare tutto, compreso il volante o gli specchietti, ma anche per aprire il box davanti al passeggero.
  • Al giorno d’oggi, è quasi eccentrico che Tesla non supporti CarPlay o Android Auto. E non intende cambiare le cose. Il sistema di bordo comprende comunque una buona navigazione online con Google Maps e supporta applicazioni di streaming come Apple Music o Spotify. E naturalmente puoi associare il telefono tramite Bluetooth, così non ti perderai nessuna chiamata in vivavoce.
  • Se non ti interessi troppo della tecnologia automobilistica, forse potresti pensare che le auto Tesla sanno guidare da sole. No, non lo sanno fare. Sia il sistema “Enhanced Autopilot” che il “Full Self-Driving Capability” sono solo sistemi di assistenza di livello 2, nonostante i costi astronomici e i nomi altisonanti. Di sicuro non distogliere mai lo sguardo dalla strada!
  • Uno dei vantaggi competitivi di Tesla è la sua rete di potenti caricatori Supercharger. Non sono più gratuiti a vita come un tempo, ma facilitano i viaggi sulle lunghe distanze. 
  • Un’altra caratteristica piacevole di Tesla è che non è necessario sottoporsi a complicate procedure diagnostiche per stabilire le condizioni della batteria. Il test della batteria può essere avviato direttamente nel menu di servizio del sistema di bordo. Ma attenzione, possono servire fino a 24 ore!
  • In termini di qualità e lavorazione, Tesla ha ancora molte riserve. Ciononostante eccelle in ciò che le auto elettriche sono in grado di offrire ovvero l’autonomia, vale a dire il consumo. Una Tesla con 15 kWh può percorrere 100 km, laddove le auto elettriche tedesche, in particolare, non si vergognano a pretendere più di 20 kWh. Con una batteria più grande, è abbastanza realistico percorrere oltre 500 km.
  • Tesla è unica anche per il fatto che non prescrive controlli di servizio obbligatori che sono solo consigliati e riguardano fondamentalmente solo i filtri dell’abitacolo e la manutenzione dei freni. Questi ultimi entrano in gioco solo in minima parte, a causa della forte frenata rigenerativa e, potrebbero, essere arrugginiti.
  • I problemi che i meccanici di Carvago incontrano quando ispezionano le TM3 usate sono in gran parte dovuti all’approccio negligente della casa automobilistica nei confronti della qualità costruttiva. Si tratta, per fare un esempio, delle portiere che non chiudono ermeticamente, i vetri incrinati, l’umidità nei fanali posteriori e i difetti della verniciatura. Naturalmente, auto di questo tipo non le raccomandiamo e preferiamo sceglierne un’altra per te.
  • Tesla modifica il design della batteria e i parametri di azionamento con una certa frequenza durante la produzione, per cui sul mercato si possono trovare diverse combinazioni di capacità e potenza. Le versioni potenti a due motori sono ovviamente allettanti, ma bisogna tenere presente che il modello base accelera già da fermo a 100 km/h meglio della VW Golf GTI e assicura un’autonomia che supera tranquillamente i 400 km.

Se scegli una Tesla Model 3 qui da noi su Carvago.com, manderemo un meccanico che eseguirà l’ispezione dettagliata CarAudit e ti invierà un rapporto dettagliato sulle sue condizioni, comprese le foto. Se sarai soddisfatto del risultato e deciderai di acquistare l’auto, noi poi ci occuperemo di tutto il necessario per l’acquisto dall’importazione in Italia fino all’immatricolazione dei veicoli: tu dovrai solo aspettare tranquillo di ricevere l’auto direttamente davanti a casa.

Sdílet článek:
Condividi l’articolo:
Zdieľať článok:

Podobné články Articoli simili: Podobné články: Artikuj të ngjashëm:

L’ultimissima generazione del SUV più piccolo di Casa BMW è, in realtà, ancora una novità, pur essendo in vendita solo da fine 2022. Non presenta innovazioni tecniche sostanziali, ma…
Un tempo popolari, le grandi monovolume a sette posti sono una categoria di mercato che ha praticamente cessato di esistere. Oggi, chi desidera un’auto spaziosa non solo per una…
La primavera è finalmente arrivata in tutta la sua bellezza e probabilmente anche tu stai meditando di comprare un’auto con tetto apribile a un prezzo accessibile. Cosa ne diresti,…