Dalla nostra offerta: Škoda Enyaq

Foto: Škoda Auto

Direste che la variante ceca della Volkswagen ID.4 è una delle auto elettriche più vendute in Europa? In alcuni mercati, riesce persino a tenere il passo della Tesla Modello Y, che ha riscosso un successo fenomenale. Di conseguenza, l’offerta di Enyaq di seconda mano è in rapida crescita.

Attualmente su Carvago.com offriamo più di 1.800 Škoda Enyaq. Molti di esse dispongono già di specifiche estese, tra cui la capacità della batteria, l’autonomia per carica e la velocità di ricarica. Lavoriamo costantemente per garantire che questi parametri siano specificati per la grande maggioranza delle auto elettrificate del futuro.

Škoda Enyaq usata: Batterie, attrezzature, affidabilità

  • Come tutti gli attuali veicoli elettrici del gruppo VW, utilizza la piattaforma MEB con una batteria posizionata nel pianale. Grazie al suo peso e all’asse a trazione posteriore, il modello base ha già una trazione sufficiente anche sulla neve, a patto, ovviamente, di utilizzare pneumatici invernali di alta qualità.
  • I modelli con un secondo motore anteriore e trazione integrale rappresentano circa il 40% della gamma.
  • Il numero nella denominazione del modello indica la capacità arrotondata della batteria: ad esempio, lo Škoda Enyaq 80 ha una batteria di trazione con una capacità nominale di 82 kWh e una capacità utilizzabile di 77 kWh.
  • Enyaq è un modello molto giovane. La produzione non è iniziata prima della fine del 2020, quindi la maggior parte delle vetture offerte sono nuove unità da esposizione e di magazzino. Le auto usate veramente “usate” non sono ancora arrivate sul mercato su larga scala.
  • A differenza di alcune concorrenti, l’Enyaq non ha sotto il cofano anteriore un “frunk”, ma il bagagliaio normale offre ben 585 litri. L’elegante Enyaq Coupé, con la sua linea fluida del tetto, è comprensibilmente peggiore, ma solo di 15 litri.
  • I nomi di alcune varianti presenti su Carvago potrebbero non suonarvi familiari. Ad esempio, il modello base 50 non è stato offerto in alcuni mercati, quindi potreste non averlo ancora visto in Italia.
  • Alcune delle vetture offerte hanno la sigla iV nella denominazione, altre no: non ha un significato particolare. Il modello è arrivato sul mercato come Škoda Enyaq iV, ma lo scorso autunno Škoda ha eliminato le due lettere come parte della sua modernizzazione. Tuttavia, non si può fare affidamento su questo dato in modo certo, in quanto i rivenditori spesso non indicano con precisione la designazione del modello.
  • I punti di forza dell’Enyaq sono un abitacolo attraente e dall’aspetto moderno, una maneggevolezza solida all’interno della categoria, una lavorazione di qualità e la raffinatezza. Il comfort delle sospensioni è discreto, anche nella variante pseudo-sportiva RS. I modelli più deboli con ruote più piccole sono ovviamente ancora meglio.
  • Come per tutti i modelli tecnicamente correlati del Gruppo VW, i primi clienti hanno occasionalmente riscontrato vari malfunzionamenti, tra cui perdita improvvisa di potenza, malfunzionamento dell’unità di controllo degli airbag, inserimento spontaneo della modalità P, ecc. A volte era sufficiente un aggiornamento del software per risolvere il problema, altre volte era necessaria la sostituzione dei componenti difettosi. Questa fase spiacevole è stata superata dall’Enyaq, ma purtroppo bisogna ancora fare i conti con il congelamento occasionale del display centrale (attraverso il quale viene controllata l’intera vettura) o con le interruzioni dell’applicazione mobile per l’accesso remoto. 
  • Nell’autunno del 2023, Škoda ha introdotta una versione aggiornata dell’Enyaq con un’autonomia maggiore, più potenza e una ricarica più veloce. Anche la marcatura è cambiata: invece di 80, ora il marchio utilizza 85, anche se la capacità della batteria non è cambiata. Un’altra novità significativa è la possibilità di avviare manualmente il preriscaldamento della batteria prima di arrivare al caricabatterie.
  • La velocità di ricarica dell’Enyaq non è fuori dagli standard dell’epoca: la variante media da 85 si ricarica dal 10% all’80% in 29 minuti e può essere ricaricata completamente durante la notte (7,5 ore) a casa se si acquista una wallbox da 11kW.

Quando sceglierete la vostra desiderata Škoda Enyaq da noi di Carvago.com, invieremo un meccanico per effettuare un’ispezione certosina di CarAudit che vi invia un rapporto dettagliato sulle sue condizioni, comprensivo di fotografie. Se sarete soddisfatti del risultato e deciderete di acquistare l’auto, ci occuperemo di tutto ciò che è necessario, dall’acquisto all’importazione in Italia, fino alla registrazione in Motorizzazione Civile. Vi toccherà aspettare soltanto la consegna dell’auto proprio davanti a casa vostra.

Sdílet článek:
Condividi l’articolo:
Zdieľať článok:

Podobné články Articoli simili: Podobné články:

Poche auto hanno un nome così risonante per il grande pubblico come la Ford Mustang. La leggendaria “pony car” americana sta entrando sul mercato già con la sua VII…
Non servono lunghe presentazioni per questa BMW serie 3. Il prossimo anno sarà passato mezzo secolo da quando si è affermata come berlina sportiva di classe media e, ad…
 La Passat probabilmente non ha bisogno di presentazioni, anche per coloro che non sono troppo interessati alle automobili. In quasi mezzo secolo di presenza sul mercato, è diventata il…